RMC | Record Motor Cycles (RMC)
407
page,page-id-407,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,mkd-core-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,hornet-ver-1.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,no_animation_on_touch,grid_1300,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
 

Record Motor Cycles (RMC)

moto_rossa_logo
RMC

Un’idea, una sfida, un obiettivo. Difficile trovarne, dopo 30 anni di totale dedizione alla propria passione per le moto, decenni passati costruendo, sviluppando o pilotando moto rappresentative dello stato dell’arte nelle rispettive epoche.

Un gruppo di tecnici che rappresentano l’eccellenza nel proprio specifico settore coadiuvati da un numero indefinito di collaboratori internazionali ha trovato l’idea, la sfida, l’obiettivo degni di coronare le proprie carriere. Stabilire un Record di Velocità con una motocicletta. Nessuna falsa modestia, abbiamo tutti lavorato ricoprendo incarichi di primo livello nei Campionati Mondiali delle discipline più diverse e, aspetto per niente affatto trascurabile, abbiamo tutti esperienze motociclistiche nate, cresciute e maturate sulla sella di una moto.

Certo, non siamo i soli “sul mercato”, ma la nostra unicità è il gruppo: un concentrato di conoscenze dove la tecnica motociclistica italiana si fonde con la sostanza e l’organizzazione svizzera. Nasce così Record Motor Cycles, ed il team che costruirà la moto per battere due record nella categoria Partially Streamlined.
In questa classe si corre con moto “vere” e non con missili o mostri dotati di tre motori. Per chi partecipa alla sfida che Record Motor Cycles rappresenta, si tratta di un’occasione per esprimere la passione di una vita, creando una moto che rappresenti l’eccellenza in ogni suo piccolo dettaglio. Red Spirit è una moto totalmente originale: il suo motore, il telaio, le soluzioni tecniche sofisticate nascono dalla sintesi delle singole esperienze dei componenti il team: allo stato attuale, qualsiasi dettaglio di questa moto non può essere costruito meglio. Si tratta di battere un Record, ma anche di definire il limite massimo delle performance motociclistiche di un’epoca, la nostra.

Un Record è un obiettivo che ossessiona chi deve batterlo, è un riferimento quando viene superato e definisce per sempre il livello tecnologico dell’epoca in cui è stato conseguito. Un Record di Velocità è scritto per sempre nella Storia motociclistica e nel cuore dei motociclisti, ancor più del numero di Mondiali vinti da un pilota. Questo Record rappresenta quanto in là si possa spingere la passione per la Velocità, comune denominatore di chi va in moto.

Record Motor Cycles vuole essere il punto di riferimento dei brand motociclistici con prestazioni, affidabilità e soluzioni tecniche al vertice della categoria e lo fa attraverso i record.

Firma